Bruno Osimo è allievo di Peeter Torop, è docente di traduzione presso la Civica Scuola Interpreti e Traduttori “Altiero Spinelli” di Milano. Ha insegnato inoltre a Udine, Venezia e alle SSML di Padova e Misano. È autore di diversi saggi e manuali sulla traduzione, tra cui Il manuale del traduttore, Traduzione, qualità e metodi di valutazione e Propedeutica della traduzione. Ha tradotto importanti autori russi e americani, tra cui Anton Čechov, Jurii Lotman, Lev Tolstoj e John Steinbeck. 

TradPro 2018

Knowhow linguistico, mediativo e semiotico

Spesso i traduttori, anche a causa delle metafore frequentemente associate alla traduzione, sono considerati semplici esperti di lingue e relegati all’interno di una nicchia secondaria della società. Bruno Osimo, docente e autore di saggi e manuali sulla traduzione, ha risolto questo fraintendimento, spiegando perché i traduttori si trovano al centro dell’attività intellettuale e cognitiva e mettendo definitivamente in cantina significanti e significati.