Rossana Ottolini ha iniziato a lavorare subito dopo la maturità linguistica come traduttrice di manualistica, lavoro che ha lasciato poco dopo per trasferirsi a Madrid, dove ha vissuto varie esperienze lavorative in campi diversi. Rientrata in Italia, ha conseguito il titolo di Interprete di Conferenza presso la SSML Silvio Pellico di Milano. Attualmente concilia il lavoro di insegnante di tecniche di traduzione orale presso la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori “Altiero Spinelli” di Milano e il Campus Ciels, sempre a Milano, con quello di interprete simultaneista e consecutivista.