ORARIORELATORESESSIONESEDE
09:00Apertura segreteria e photo bootHall
10:00Eleonora CadelliApertura lavoriSala Meeting
10:15Mirko SilvestriniLo stato dell’arte dei servizi linguistici: verso un nuovo futuro
Il settore delle traduzioni e dell'interpretariato è molto complesso e in continuo movimento. L'intervento proporrà, dopo una prima introduzione sullo stato della traduzione e dell'interpretariato in Italia e all'estero, una panoramica delle odierne possibilità occupazionali e prospettive aperte nel mondo dei servizi linguistici, sia per i neolaureati che devono orientarsi nel mondo lavorativo, sia per i professionisti affermati alla ricerca di nuovi sbocchi e prospettive.
Sala Meeting
11:15Sandra BertoliniCreatività nella traduzione tecnica, un ossimoro? 
Nonostante il binomio in cui ci si imbatte di solito preveda che il termine creatività sia correlato principalmente all’opera autoriale in ambito letterario o alla transcreation, in realtà la creatività è una competenza necessaria per affrontare qualsiasi testo si debba tradurre. Quindi di quale creatività abbiamo bisogno per il nostro lavoro di “traghettatori di parole e pensieri”?
Sala Meeting
12:15Samanta BoniIl welfare per freelance non è una leggenda metropolitana
Come ottenere dall’INPS le prestazioni a sostegno del reddito come malattia, maternità e congedo parentale in tempi brevi e soprattutto con poco stress? Indicazioni e suggerimenti pratici per muoversi con agilità nel nuovo sito INPS e ultimi aggiornamenti dallo Statuto dei Lavoratori Autonomi.
Sala Meeting
13:15Pranzo social
15:00Sara GrizzoTraduzione automatica: nemica o alleata?
Intelligenza artificiale, reti neurali, DeepL: questi concetti sono entrati di prepotenza nella quotidianità dei traduttori con risultati davvero promettenti. Ma è tutto oro quello che luccica? Analizzeremo vantaggi e rischi della traduzione automatica, soffermandoci sugli errori tipici dei motori neurali, per poi riflettere su quale sia il modo migliore per sfruttare a nostro vantaggio questo strumento tecnologico.
Sala Meeting
16:00Licia CorbolanteCalchi maliziosi, falsi amici villani, prestiti camuffati: è una questione di chimica? 
Il dibattito sull’impatto dei forestierismi sulla lingua italiana è molto vivace ma limitato ai prestiti integrali, elementi estranei facilmente identificabili. Vengono invece trascurati altri tipi di interferenza linguistica che possono influenzare la comunicazione in maniera meno esplicita ma più insidiosa. Analizzeremo aspetti lessicali, sintattici, stilistici, pragmatici e diacronici di calchi e altri tipi di interferenza, con indicazioni pratiche di risorse, strumenti e accorgimenti per evitare contaminazioni indesiderate e riconoscere e risolvere potenziali ambiguità. 
Sala Meeting
17:00Rossana OttoliniCome non si suol dire in italiano
L’italiano è ancora in grado di spiegare il mondo? La risposta sembrerebbe un no, di fronte all’ingresso massiccio di anglicismi nella nostra lingua e alla sua apparente incapacità di creare neologismi efficaci. In questo panorama, come possiamo noi professionisti tradurre (e difendere) la lingua italiana?
Sala Meeting
18:00Aperitivo di networking